Caricamento Caricamento

IED Design District

  • IEDentity
  • "In-disciplina"
  • Numero 02 - 11 Aprile 2018
Ruth López
  • Ruth López

Stai per venire a Madrid e vorresti esplorare la città attraverso i suoi creativi? Seguici e realizza il tuo viaggio nella Madrid più inventiva. Respira lo spirito maker e innovatore della città.

IED Madrid è un importante punto di diffusione delle attività di design in città, e non solo attraverso le lezioni che vi si tengono: da un anno a questa parte, infatti, è possibile visitare gli spazi di lavoro di molti creativi che vivono nella capitale spagnola, e che si occupano, tra le altre cose, di illustrazione, serigrafia, manichini, ceramiche ed elementi d’arredo. Con alcune ore a disposizione sarà possibile vedere, ascoltare, contestualizzare e, in alcuni casi, anche toccare con mano il processo creativo.

kikeller_iedentity_iedmadrid

Kikekeller, IED Design District Malasaña

Il 2017 ha infatti visto la nascita di IED Design District, di cui è stato protagonista il quartiere Malasaña, da un’idea di Floriana Petrosino (responsabile dei progetti culturali di IED Madrid), nell’ambito delle Giornate Open Studio di Vivace e in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Madrid. L’idea era scegliere 21 spazi e punti strategici (tra cui diversi studi, laboratori, showroom e concept store la cui attività fosse legata al design), sorti in parallelo alla presenza degli spazi IED nel quartiere, tracciando così l’identità di Malasaña. È stata inoltre organizzata una giornata di visite guidate per il pubblico presso studi/negozi della zona. Tra gli spazi che è stato possibile visitare segnaliamo il laboratorio-negozio di Marre Moerel, gli studi creativi di RV Studio e Aitor Saraiba, l’azienda Steve Mono, creatrice di accessori, e il concept store El Paracaidista.

Casa Banchel_IED design district

Casa Banchel, IED Design District Carabanchel

Visto il successo riscosso dalla prima edizione si è deciso di ripetere il progetto anche nel 2018. Dal momento che la realizzazione coincideva con il mese del Design a Madrid (Madrid Design Festival) e che IED Madrid è scuola ufficiale di questo nuovo festival, abbiamo ampliato il nostro raggio d’azione, per esplorare un nuovo quartiere: Carabanchel, che accoglie il terzo spazio di lavoro di IED, IED Innovation Lab, il quale ha già attirato un grande numero di designer, architetti, curiosi, appassionati e studenti.

Fikera & Quiche, IED Design District Carabanchel

Le destinazioni selezionate per questa seconda edizione sono strutture come l’officina di serigrafia Hola Por Qué, lo spazio di riflessione e creazione Casa Banchel, la comunità creativa di Nave Oporto e l’agenzia di branding e design industriale Fikera & Quiche. Gli abitanti del quartiere di Carabanchel hanno assistito alla trasformazione delle vecchie stamperie industriali e officine tessili in studi di registrazione e atelier di pittura, incubatori di progetti d’innovazione e, soprattutto, in laboratori e spazi in cui la creatività fluisce, si fabbrica e si produce. Oggi Carabanchel è diventato una destinazione molto interessante, a prezzi contenuti e in piena effervescenza per tutti coloro che sono disposti ad allontanarsi dal centro per stabilire qui la propria sede di lavoro o residenza.

Kikekeller, IED Design District Malasaña

espacioBrut_IED design district

Espacio Brut, IED Design District

Ti invitiamo a scaricare le cartine seguendo il link fornito qui sotto per la vostra prossima visita a Madrid e a seguire le future iniziative, dal momento che IED proseguirà nella sua missione di scoprire le zone e i quartieri della città oggetto di speciale interesse per via della trasformazione che sta avvenendo per le strade. Continueremo quindi a esplorare e ad avvicinare il design, un passo alla volta, perché è possibile vivere e scoprire una città anche attraverso i suoi creativi. E Madrid è un perfetto esempio di industria creativa.

Vieni con noi?

Vedi cartina IED Design District Malasaña  Vedi cartina IED Design District Carabanchel 

 

Autrici: Ruth L. Ibáñez ed Elena Velasco